Acquisti su Yoox Net-A-Porter Group mercoledì

Acquisti su Yoox Net-A-Porter Group mercoledì in scia a una sentenza della Corte di Giustizia Europea. Quest'ultima ha stabilito che i marchi del lusso possono vietare ai suoi distributori autorizzati di utilizzare piattaforme Internet terze (ad es. Amazon) per la vendita dei prodotti, al fine di salvaguardare l'immagine di lusso di tali prodotti. La decisione avvantaggia YNAP in quanto quest'ultima commercializza i prodotti utilizzando la propria piattaforma e grazie al suo ruolo di interlocutore privilegiato con i marchi del lusso. Il titolo ha toccato mercoledì un massimo a 29,82 euro (close precedente a 28,72) scendendo poi in area 29,60, rimanendo comunque ampiamente positivo. Il rimbalzo visto dai minimi del primo dicembre a 27,30 euro si è quindi spinto a testare la media mobile a 100 giorni, passante a 29,75 circa, una resistenza che i prezzi dovranno lasciarsi alle spalle anche in chiusura di seduta per confermare la volontà di invertire il brusco ribasso subito dai massimi di ottobre a 34,50 euro. La rottura decisa di area 30 permetterebbe la ricopertura del gap ribassista del 9 novembre con lato alto a 32,42 euro. Resistenza intermedia a 31,50 circa. Solo discese nuovamente al di sotto dei 28,29 euro, minimo dello "shooting star" del 5 dicembre (tipologia di candela i cui minimo sono un supporto rilevante) potrebbero anticipare un nuovo test della linea di tendenza che sale dai minimi di aprile, ora passante a 27,20 euro circa. Supporto successivo a 24,85 euro, base del gap del 5 luglio.